Test immunofluorescenza

85,00

Determina se la persona ha superato la malattia e se ha acquisito un’immunità naturale contro il virus.

Pagamento sicuro garantito

A cosa serve il test di immunofluorescenza? </ Strong>
Determina qualitativamente gli anticorpi IgG / IgM fornendo informazioni sul fatto che la persona sia stata in contatto con il virus e abbia acquisito l’immunità, nonché se l’infezione è ancora attiva.

& nbsp;

Indicazioni

  • Per chiunque voglia sapere se ha un’infezione COVID-19 attiva
  • Per chiunque voglia sapere se ha prodotto anticorpi contro il virus e potrebbe aver superato COVID-19 in modo lieve o addirittura asintomatico. </ Li>
  • Le persone nelle fasi avanzate della malattia di COVID-19, per rilevare se vi è immunizzazione al virus. </ Li>
    </ Ul>
    Tecnologia È un test immunologico a fluorescenza per la determinazione qualitativa degli anticorpi IgG / IgM contro COVID-19 che possono essere eseguiti sia nel sangue, nel siero che nel plasma. E sa tecnica per l’identificazione di infezione con elevata sensibilità, molto utile sia nello screening per primi pazienti lievi o acuti. </ Span>

    Che cosa significa un risultato positivo? </ Strong>

    • Un risultato positivo per IgM indica che c’è un’infezione attiva. </ Li>
    • Un risultato positivo per IgG indica che il tuo sistema immunitario ha prodotto gli anticorpi necessari per combattere il virus SARS-CoV-2 che causa la malattia COVID- 19 . Il paziente è considerato immunizzato e non può essere un vettore di trasmissione per COVID-19.
    • </ Ul>
      Che cosa significa un risultato negativo? </ Strong>

      • Un risultato negativo per IgM indica che no c’è un’infezione attiva. </ Li>
      • Un risultato negativo per IgG indica che il tuo sistema immunitario non ha prodotto gli anticorpi necessari per combattere il virus SARS-CoV-2 causando della malattia COVID-19 . Il paziente è considerato non immunizzato e può essere un vettore di trasmissione COVID-19 . </ Li>
        </ Ul>
Carrello